Ricetta della bouillabaisse, stufato di pesce per la mia vigilia di Natale

SCROLL DOWN FOR ENGLISH TEXT


Sono una ragazza del sud, me per me la vigilia di Natale vuol dire pesce (che poi io non mangio la carne, quindi non potrebbe essere altrimenti ; ) 
I miei ricordi più belli delle feste sono ricordi di case, quelle delle mie nonne, gremite di persone e di bambini (i miei cugini), di montagne di regali sparsi sui divani, di serate passate e disegnare i bigliettini per i pacchetti, di maglioni nuovi fatti a mano per me, risate e baci e fuochi d'artificio (più che altro 'bombe di Maradona' a Capodanno, che mi facevano sempre piangere ogni volta che partiva il botto).
Purtroppo adesso a mia famiglia è sparsa per tutta Italia e la vigilia di Natale i miei unici ospiti sono i miei genitori, ma anche se siamo in pochi mi piace apparecchiare con cura e dedicare l'intera giornata a cucinare. Quest'anno sarà la volta di questa zuppa di pesce provenzale, per la quale ho scelto solo pesce a filetti per evitare l'incubo di una spina in gola proprio alla vigilia. I pistilli di zafferano e il succo di arancia la rendono dolcemente speziata, e il pane all'aglio è una droga a cui non so rinunciare. Quindi la servirò bollente nella zuppiera antica di famiglia, e mia mamma mi guarderà scuotendo la testa chiedendomi "ma non potevi cucinare una cosa più semplice?". Lo so, fa così ogni volta, ma lei non ama cucinare, avere il cuoco è sempre stato il suo sogno, proprio per poter evitare di 'perdere tempo' in cucina e soprattutto trovare idee nuove. Ecco, per la vigilia il suo cuoco sarò io! Auguro a tutti un Natale circondati dalle persone che più ci vogliono bene.

Ingredienti:
400 g di pesce a filetti tipo salmone, coda di rospo e nasello
1 gallinella
400 g di cozze pulite
500 g di gamberi
1 pagnotta di grano duro tagliata a fette larghe circa 1 centimetro
2 cipolle
3 spicchi di aglio
2 cucchiai di concentrato di pomodoro
2 foglie di alloro
timo fresco
finocchietto fresco
scorza di 1 arancia non trattata
peperoncino in polvere
1 cucchiaino di pistilli di zafferano
1 gambo di sedano
2 carote
3 pomodori grandi senza pelle
150 ml di vino bianco
il succo di 2 arance 

Preparate il brodo di pesce:
in una pentola mettete le teste e i carapaci dei gamberi, qualche guscio di cozza, una carota, una cipolla, un pezzetto di sedano, una foglia di alloro. Coprite con acqua, salate e e fate cuocere per circa 20 minuti. Filtrate con un colino a maglie fini.
Per preparare la zuppa di pesce:
in una pentola di terracotta fate un soffritto con olio, uno spicchio di aglio, una cipolla, una carota e un gambo di sedano tagliati finissimi, il concentrato di pomodoro, il finocchietto, una foglia di alloro, il timo, la scorza d'arancia, lo zafferano, peperoncino a piacere e i pomodori tagliati a cubetti. Lasciate cuocere finché la verdura diventa morbida, poi eliminate la scorza, versate il vino e lasciate cuocere finché si riduce della metà. Aggiungete qualche mestolo di brodo di pesce, il succo d'arancia e fate bollire per 10 minuti. Abbassate la fiamma e unite il pesce tagliato in grossi pezzi, le cozze e i gamberi lasciando cuocere per circa 5 minuti. Nel frattempo tostate le fette di pane e sfregatele con gli spicchi di aglio. Servite la zuppa accompagnandola con il pane caldo.

[La ricetta è tratta e modificata da un libro che mi piace molto, La piccola cucina parigina di Rachel Khoo]


Bouillabaisse
Ingredients:
400 g fish fillets (as hake and salmon) in large chunks
400 g fresh mussels
500 g prawns with shells
1 baguette, sliced
2 onions finely chopped
3 cloves garlic 
2 tablespoons tomato paste
1 bay leaf
fresh tyme
1 teaspoon fennel seeds
zest of 1 unwaxed orange 
a pinch of chilli powder
1 teaspoon saffron threads
1 stick finely sliced celery
2 carrots
3 big tomatoes roughly chopped
150 ml dry white wine
5 tablespoons olive oil
juice of 2 oranges
1 l fish stock (you can make it boiling prawns shells with carrot,celery, onion, bay leaf and fresh erbs in a pot with water for 20 minutes).
Warm oil in a big pot and then add garlic, onion, carrots, fennel seeds, tomatoes, thyme, saffron, bay leaf, orange zest, tomato paste, celery and chilli. Cook until the onion is soft, then remove the orange zest and add wine. Let it cook until wine reduces by half. Pour in orange juice and stock and bring to a rapid boil for 10 minutes. Lower the heat, then add prawns and mussels and simmer for 5 minutes. Serve the soup with slices of a toasted baguette spiced with fresh garlic.
[Recipe modified from a book I love, The little Paris kitchen, wrote by Rachel Khoo]



Nessun commento: